Gambe gonfie in estate: come prevenirle con l’omeopatia
agosto 7, 2017
Curarsi a tavola: i ravanelli, colorati e ricchi di vitamine
agosto 30, 2017

Insalata: semplici trucchi per renderla più interessante e gustosa

Questo post nasce dalla collaborazione con Sadia Badiei esperta in Nutrizione e curatrice del blog Pick Up Limes. Si può dire che ho letteralmente “divorato” tutti i suoi consigli! La ricetta segreta di Sadia? Scrive articoli molto semplici ma ricchi di suggerimenti nutrizionali di qualità e propone deliziose ricette con cui cimentarsi in cucina. Troppo goloso per non volerlo condividere con voi.

Siamo ancora in piena estate, scopriamo insieme come rendere meno noiose le tue insalate?

Sadia ha alcune teorie sul perchè le persone non amano le insalate o non le mangiano così spesso. Io condivido in pieno.

 

Le insalate mancano di creatività

La classica insalata mista con qualche ingrediente aggiunto come olive, formaggio o tonno e una salsa per legare il tutto alla lunga stanca. Non c’è da meravigliarsi se sei stanco dell’insalatona in pausa pranzo.

Soluzione: aggiungi un pizzico di fantasia!

  • Aggiungi verdure nuove che non hai mai provato prima o che non mangi da un po’
  • Usa nuove salse per condirla (puoi provare questa ricetta)
  • Cambia modo di preparare la verdura: puoi tagliarla a dadini, a rondelle, a spirali, più fina o più spessa, strapparla, grattuggiarla… sbizzarrisciti!
  • Puoi aggiungere pezzetti di frutta per dare quel tocco di dolce in più

 

Mangiamo cibi troppo raffinati

Se sei abituato a consumare cibi grassi o ricchi di sale, addittivi, conservanti e dolcificanti artificiali finisce che quando mangi il tuo corpo si aspetta sempre stimoli e sapori forti e diventa quindi difficile apprezzare la semplicità dei sapori offerti da cibi integrali. Se riduci i dolci e gli alimenti fritti, ti accorgerai rapidamente che la frutta e la verdura acquisteranno tutto un altro sapore.

Soluzione: la risposta è ovvia, riduci i cibi raffinati nella tua alimentazione. Ma io e Sadia abbiamo un altro piccolo suggerimento: prova ad osservare attentamente le verdure prima di mangiarle. E’ una forma di meditazione: potrai così vedere la bellezza di ogni ingrediente e ti aiuterà ad apprezzare di più il suo sapore.

 

Pensiamo che la preparazione di un’insalata richieda troppo tempo

Lo sentiamo spesso dire da molti pazienti e amici che amano mangiare insalate ma semplicemente non riescono a trovare il tempo.

Soluzione: la tua insalata non deve essere gourmet. Ancora una volta, la semplicità ti permette di apprezzare i sapori di ogni ingrediente. Inizia con questa ricetta.

 

Usiamo il solito noioso condimento

Siamo onesti: la parte più buona di un’insalata è sempre la salsa. Se usi sempre gli stessi ingredienti per condire ti verranno presto a noia, soprattutto se è una salsa acquistata al supermercato.

Soluzione: Prova a preparare tu il topping per le tue insalate! Ancora una volta, può essere davvero semplice. Con solo tre ingredienti questa salsa è veloce da preparare e molto buona.

 

Ed ecco qui: quattro suggerimenti davvero semplici e veloci per dare un tocco in più alle tue insalatone.
Vuoi un esempio? Prova questa ricetta!
Curioso di conoscere Sadia? Ascolta i suoi suggerimenti direttamente da lei.

 

 

Photo by Monstruo Estudio on Unsplash