Percorsi di Cura


Circa il 25% della popolazione Italiana soffre di allergia. Il trattamento tradizionale prevede l’utilizzo di antistaminici e cortisone.
Queste terapie per essere efficaci devono essere assunte quotidianamente per periodi di tempo variabili e spesso comportano fastidiosi effetti collaterali (sonnolenza, difficoltà di attenzione).
L’Omeopatia può controllare efficacemente i sintomi dell’allergia ed è priva di effetti avversi.



curare-acne con omeopatia

Trattamento di problemi cutanei

Un disturbo cutaneo, specie se di lunga durata, andrebbe sempre valutato da uno specialista Dermatologo.
Spesso però molte patologie cutanee rimangono senza soluzione per inefficacia o efficacia solo temporanea dei trattamenti tradizionali.

L’Omeopatia, come ho potuto verificare nei miei pazienti, rappresenta un valido aiuto nel trattare eczemi, eritemi e infezioni fungine cutanee.



curare-cistite-con-omeopatia

Trattamento di disturbi legati al ciclo mestruale

La dismenorrea, ovvero il ciclo mestruale doloroso, è un disturbo molto frequente soprattutto in donne giovani. I farmaci antinfiammatori non steroidei (antidolorifici) e gli estroprogestinici (pillola anticoncezionale) sono i trattamenti più frequentemente utilizzati per controllare il dolore. Queste terapie tuttavia possono avere effetti collaterali anche gravi.
Da tempo l’Omeopatia è utilizzata nel trattamento della dismenorrea: è efficace, permette di ridurre o addirittura di evitare l’assunzione di farmaci antinfiammatori ed è priva di effetti avversi.

L’oligomenorrea (ritardo ripetuto nel ciclo mestruale) e l’amenorrea (assenza del ciclo mestruale) sono condizioni purtroppo comuni a molte donne. Tali alterazioni necessitano sempre di una valutazione ginecologica specialistica.
Se non sono individuate cause specifiche che necessitano di una terapia mirata (per es. disturbi ormonali, fibromi, Sindrome dell’Ovaio Policistico) l’approccio omeopatico può aiutarti a ritrovare l’equilibrio e ristabilire la normale ciclicità del ciclo mestruale.



curare-ansia-con-omeopatia

Trattamento di stati ansiosi e insonnia

Il disturbo d’ansia e la difficoltà nel dormire sono condizioni che colpiscono un gran numero di persone.
Tali condizioni compromettono significativamente la qualità di vita e vengono generalmente trattate con farmaci ansiolitici o sedativi che possono dare dipendenza e assuefazione (necessità di assumere dosi sempre maggiori per essere efficaci).

L’Omeopatia, eventualmente associata ad un percorso psicoterapico, può essere una valida alternativa: cerca di capire le cause a monte del disturbo ed è in grado di ridurre l’ansia e di migliorare la qualità del sonno in assenza di effetti collaterali.